Madonna della Punta
 
 
 
LA CHIESA

Santuario
Madonna della Punta
Maccagno (VA)
LA VILLA

Villa Borghi
Varano Borghi (VA)
Olivia & Tiziano   -   15 Luglio 2006
I Luoghi
Edificata nel XVI secolo, particolare per la sua copertura a sfaldoni di serizzo, la chiesa si affaccia sul porto turistico di Maccagno e quindi sul Lago. Dalla balconata si gode una splendida vista sulla sponda piemontese del lago e sui Castelli di Cannero.

 
 
IL LAGO MAGGIORE
Lago Maggiore
Lago Maggiore dal Satellite
Vista
La storia della Villa Borghi e di Varano è molto antica.
Lo testimoniano il toponimo “Varano” che deriva dal vocabolo celtico “var” indicante località vicino alle acque, le tracce di stazioni lacustri scoperte nelle vicinanze, le anfore e le monete romane rinvenute durante la fabbricazione della Villa.
E’ documentata l’esistenza di un castello con cinta muraria e torre di avvistamento, denominata “torre di Varano”, ancora funzionante nel 1240, la cui unica traccia rimasta sia la “sala del Castello” con i muri di spessore superiore al metro e con il pavimento risalente al XVII secolo.
Il “Castello” che doveva poi diventare Villa Borghi, fu  venduto ai Borghi dal marchese Trecchi nel 1747.Era posto su di un’altura che domina il lago di Comabbio e subì a metà Ottocento una pesante ristrutturazione, per meglio rispondere all’esigenza di rappresentanza e di prestigio richiesta dai proprietari.
Su progetto dell’ing. Paolo Cesa Bianchi fu completamente trasformato, tanto che i cronisti ottocenteschi, in relazione all’imponente restauro, affermavano che “…a termine lavori, risultava esser ancora com’era solo la sala del Castello”.
Oggi la Villa si presenta come risulta dalla ristrutturazione di metà Ottocento quando l’inizio del gusto per i fregi floreali tipico dello stile Liberty influenzò tutta la progettazione e costruzione, mentre il corpo allungato mantiene ancora il gusto neoclassico delle ville lombarde della prima metà dell’Ottocento.
Il lago Maggiore (o Verbano, ted. Langensee), la cui superificie è condivisa tra Italia e Svizzera, è uno dei principali laghi alpini ed il secondo più grande lago in Italia. Bagna le province di Varese, Verbano Cusio Ossola, Novara ed il Canton Ticino, in Svizzera.
Il Lago Maggiore si trova ad un'altezza di circa 193 m s.l.m., la sua superficie è di 212 km quadrati di cui circa l'80% è situata in territorio italiano e il rimanente 20% in territorio svizzero.
Ha un perimetro di 170 km, è lungo 54 km, la larghezza massima è di 10 km e quella media di 3,9 km. Il volume d'acqua contenuto è pari a 37,5 miliardi di metri cubi di acqua con un tempo di ricambio pari a circa 4 anni.
Bisogna arrampicarsi quasi in cima
al Verbano, dopo Luino,
dove la costa non ha riva e i monti
si tuffano nelle acque smaltate.
E sugli stretti vicoli, dove i riflessi
del tramonto indorano le antiche case,
veglia ancora la Madonna della Punta